IL “GOMPLOTTO” PER ELIMINARE GLI INTERISTI.

di Raffaele Lisco.

ESCLUSIVO!!! Svelato il “gomplotto” studiato dai poteri forti, per eliminare definitivamente gli Interisti.

Grazie al meritorio lavoro d’inchiesta della nostra Redazione, siamo riusciti a scoprire il “gomplotto” col quale Juventus, Milan, Roma e altre formazioni minori del calcio italiano, hanno deciso di eliminare la tifoseria interista.

Già durante il girone di andata del Campionato di calcio di serie A di quest’anno, nonostante i valori di classifica fossero a vantaggio delle squadre decise a complottare contro l’Inter, il disegno criminoso voluto dagli avversari di Conte & C., aveva mostrato l’inizio di quello che poi sarebbe diventato realtà.

Tutti d’accordo nel procedere compatti nell’operazione “Eliminiamo gli Interisti”, i membri del Gran Consiglio dei Dieci Assenti, massimo organo decisionale della Massoneria Italiana, si erano trovati concordi, all’unanimità, nel decidere di far vincere il campionato 2020/21 al Football Club Internazionale.

La domanda dovrebbe sorgere spontanea: perchè i presidenti delle principali avversarie sportive dell’Inter, avrebbero dovuto cedere il primato nazionale della Serie A a una squadra “nemica” per definizione? E come mai la scelta sarebbe caduta proprio sull’Inter e non sul Milan (all’epoca primo in classifica) o sulla Roma, la Lazio e perchè no, Atalanta?

Troppo facile rispondere: tolta dal mucchio la Juventus, gruppo già abbondantemente sputtanato per i suoi comportamenti poco etici verso i regolamenti, gli arbitri e la cultura sportiva “adattata” un po come cazzo gli pare (…), i secondi nella particolare classifica degli “antipatici” non potevano che essere gli Interisti.

Ecco scattare il “gomplotto” di cui GradoSpia vi sta rivelando in ESCLUSIVA i dettagli.

Come detto, deciso all’unanimità di far vincere lo scudetto all’Inter e ottenuto il risultato voluto, ieri 2 maggio 2021, è scattata l’Operazione Sterminio, facendo scendere in massa nelle piazze d’Italia i tifosi festanti e attivando così il contagio collettivo della maggior parte dei simpatizzanti nerazzurri.

Nei programmi, si prevede che tra due/tre settimane, il CoronaVirus avrà compiuto il lavoro di migliaia di squadristi, decimando a multipli di mille la maggior parte dei “festeggianti” inconsapevoli di essere parte della “Pulizia Etnica” riservata alle minoranze sgradite.

Certo, moralmente parlando non il massimo della sportività, tuttavia, in un mondo retrocesso a “feccia” nazifascioleghista, popolo “omofobo” e “translesboculattone” seguace dei troppi Fedez sparsi sul territorio, una bella sfoltita generale di “interisti”, in fondo, ci sta.

E’ vero, c’è ancora molto lavoro da fare, bisogna pensare a come eliminare Sardine, Basabanchi, Leccaculi, Bugiardi istituzionali, Buonisti “accoglioni”, Soldatini a comando di destra e sinistra, Grillini miracolati e “Civici” opportunisti ma, un passo per volta, con pazienza, pian pianino, “ce la faremo a farcela”.

Siamo in troppi, di “qualcuno” possiamo anche farne a meno

®RIPRODUZIONE RISERVATA.

 

 

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.