EDITORIALE – PERO’ CHE ANSIA, BORSATTI…

di Raffaele Lisco.

La «Battaglia degli Spettacoli», chiude per il momento con un pareggio…

C’è voluto lo “scatto di reni” in Zona Cesarini (…) per poter finalmente “bollare” il pasticcio cucinato sulla Diga (…) e chiudere la partita contabile puliti come angioletti.

Con Determinazione Dirigenziale del Comune di Grado n°455 del 8 luglio 2022, sono state perfezionate le poste ampiamente conosciute (200 mila euro) come saldo della serie di eventi proposti da Azalea srl di Loris Tramontin, spettacoli aventi come titolo “Grado Festival Ospiti d’Autore”.

Una faccenda confusa, partita con una “polemica” iniziata da mesi e proseguita con la richiesta dei Consiglieri di avere una risposta chiara nel merito, spiegazione che non c’è mai stata da parte della maggioranza. Tuttavia, a spizzichi e bocconi, la realtà l’avevamo già scritta “profeticamente” in abbondanza…

L’assessore al turismo, Roberto Borsatti, ci ha tenuto in ansia fino a pochi giorni fa, aspettando di correre in ufficio al pomeriggio, poco prima del concerto di Frida Bollani Magoni (…), per mettere nero su bianco il contrattino allo “sconosciuto” Tramontin. Non sarebbe stato più utile prepararla meglio, invece di “bullarsi” a mezzo stampa, poi negare “ufficialmente” e, alla fine, tirare fuori il banchetto e giocare alle Tre Carte? “Dov’è l’Asso, dottò?”

Per aprire la strada alla salvifica “Determina Tramontin”, c’è voluta un’altra “genialata politica”: legalizzare il “giroconto” usando il “prestanome” pubblico (PromoTurismo FVG – ndr) per “ingaggiare” l’azienda che, ormai, non puoi più nascondere…Il Comune “paga” la Regione per finanziare gli Eventi Estivi dell’isola, nel nostro caso, Grado Festival Ospiti d’Autore. (Determinazione Dirigenziale n°479 del 15 luglio 2022).

E qui ci siamo. Partita chiusa e andiamo avanti. Facciamo finta di non aver visto niente (…), sorvoliamo sul fatto che le date siano “accrocchiate” (8 luglio determina Tramontin e primo concerto Azalea15 luglio (dopo…) determina giroconto Comune/Promoturismo) e godiamoci i concerti sulla Diga ben organizzati da quel volpone di Loris Tramontin & Figli, l’unico che se l’è ridacchiata sotto i baffi, fin dall’inizio

Male, invece, la location “Parco delle Rose”. Tutti i concerti di luglio sono stati rinviati ad Agosto, causa pasticci burocratici (Gare annullate) per l’uso del Palco sul quale far esibire gli Artisti ingaggiati dalla “promozione” locale che, credo sia inconfutabile, ha scricchiolato abbastanza…Tra un tira e molla “comunale”, il Palco si è perso per strada e fino ad agosto non si balla. Per il futuro, si vedrà…

Per non farla ancora più lunga (tanto…), chiudiamo il “piatto” con una spruzzatina di Calendario Eventi in Parco delle Rose INESISTENTE (…), altri spettacoli annullati per Covid (strano, a Grado la “senatrice” dice che non c’è…) e un bel giro di Dubbi D.O.C. (Di Origine Comunale – ndr) a condire sul “sottostante”, tocco aggiuntivo dello Chef.

“Profetizziamo” (…) che i protagonisti, ci regaleranno ancora parecchio “materiale” col quale aggiungere capitoli alle (Dis)Avventure dei Kompetenti©…

(…to be continued…)

®Riproduzione Riservata.

 

 

 

Related posts