15.5 C
New York
lunedì, Aprile 22, 2024

Buy now

Ainett Stephens fuori da “Il Mercante in Fiera”: perché la Rai non la vuole, il retroscena choc!

Lo sapete qual è il vero motivo per cui Ainett Stephens è stata lasciata fuori dall’edizione 2023 de Il Mercante in Fiera? Il dietro le quinte di questa vicenda, che sta facendo parecchio discutere, si tinge di un retroscena piuttosto sconvolgente. La showgirl avrebbe infatti ricevuto il rifiuto della Rai per questa nuova edizione, e per un motivo ben preciso, come riporta Davide Maggio.

Ainett Stephens assente a Il Mercante in Fiera: tra i motivi spunta OnlyFans

Dopo l’annuncio choc di Pino Insegno sulla mancata partecipazione di Ainett Stephens alla nuova edizione de Il Mercante in Fiera, le polemiche non sono mancate. Chi ha parlato di age shaming, accusando la produzione di discriminazione nei confronti della bellissima e iconica modella. E chi, invece, ha sottolineato come la sua attività su OnlyFans abbia fatto storcere il naso ai vertici Rai.

Ebbene sì, sembra proprio che il social network controverso, in cui molti creatori di contenuti si mostrano in atteggiamenti intimi, abbia giocato un ruolo chiave nella decisione finale della produzione. Ma non solo: il fatto che ad una donna professionista, che negli anni ha dimostrato di avere carattere e personalità, venisse chiesto di fare la “bella statuina” sembra sia stato considerato troppo svilente.

Il personaggio iconico cambia nome nello show: non sarà più Gatta Nera

Infatti, anche se la Gatta Nera era un personaggio diventato iconico e prezioso per lo show, chiedere ad Ainett Stephens di riproporre quel ruolo indossando una tutina di lattice sembra essere stato troppo. Per questo motivo, sembra che la produzione stia optando per un cambio di nome del personaggio: non più Gatta Nera ma semplicemente Carta Nera.

Insomma, sembra che i motivi dietro la scelta di escludere la showgirl non siano solo legati all’età o alla sua bellezza matura. Ma anche alla consapevolezza che la televisione deve evolvere e andare avanti, senza rinchiudere le donne in ruoli troppo stereotipati.

Recenti

Ultime News