-1.4 C
New York
venerdì, Marzo 1, 2024

Buy now

Fabio Fazio è un fiume in piena: la stoccata alla Rai via social!

Fabio Fazio ha deciso di puntare il dito contro la Rai riguardo alla vicenda dei profili social trattenuti di “Che Tempo Che Fa”, il programma televisivo di cui è stato conduttore per molti anni. In particolare, ha espresso il suo disappunto per il fatto che solo ora in Rai sembrino interessati a preservare il nome del programma, dopo averlo trattenuto per sé per un po’ troppo tempo.

Fabio Fazio contro la Rai sugli account social di Che tempo che fa

In un video pubblicato sui suoi account social, come riportato da Davide Maggio, Fabio Fazio è un fiume in piena. Il conduttore ha sì mostrato il suo apprezzamento per il fatto che finalmente sembrano dare importanza a “Che Tempo Che Fa” in Rai. Ma, allo stesso tempo, ha sottolineato che questa presa di posizione arriva in ritardo. Gli account social del programma, che la Rai ha tenuto per utilizzarli come archivio, attualmente non sono attivi. Addirittura, alcuni sono stati oscurati impropriamente, ha sottolineato Fazio, lasciando intendere che la situazione è tutt’altro che chiarita.

Secondo le fonti di Tvblog, sembrerebbe essersi conclusa in modo negativo la trattativa tra la Rai e l’Officina, la società di produzione di “Che Tempo Che Fa”. L’Officina avrebbe offerto una cifra inferiore a quanto richiesto dalla Rai, che non comprende perché i profili social di sua proprietà, con un grande valore, debbano essere ceduti ad un’altra azienda senza un motivo valido.

Il disappunto del conduttore in vista del debutto sul Canale Nove

Fabio Fazio, parlando di “restituzione”, sembra escludere che gli account social di Che tempo che fa siano di proprietà della Rai. Ma questa è un’altra storia ancora da chiarire.

Il conduttore ha espresso grande disappunto per quanto accaduto, sottolineando che non vi è alcun vantaggio per chi ha fatto questa scelta. Nel caso in cui non dovesse riavere il possesso degli account, Fazio ha assicurato che ne verranno aperti nuovi e che daranno notizia al riguardo al più presto. Intanto il suo format sbarcherà sul Canale Nove di Discovery a partire dalla prossima stagione dal 15 ottobre. Un debutto tanto atteso, ma che questa volta non sarà a tinte Rai.

Related Articles

Latest Articles