15.5 C
New York
giovedì, Maggio 30, 2024

Buy now

Giancarlo Magalli, frecciatina alla Rai: il conduttore spera nel ritorno ma…

Giancarlo Magalli si racconta durante un’intervista a Domenica In, ripercorrendo gli ultimi anni della sua carriera televisiva segnati dalla malattia. Il conduttore, come riporta Fanpage, ha dovuto lottare contro un linfoma per un anno e mezzo, il quale ha compromesso notevolmente la sua presenza sul piccolo schermo. Durante la sua assenza, i programmi che aveva lasciato sono stati sostituiti da altri. E quando è tornato in Rai, ha notato che non c’era più spazio per lui.

Giancarlo Magalli: la malattia e l’assenza dalla tv

Nelle ultime settimane, Giancarlo Magalli è tornato sulle scene televisive con una rubrica a I Fatti Vostri, lo stesso programma che aveva abbandonato due stagioni fa. Durante l’intervista a Domenica In, il conduttore ha riflettuto sulla sua carriera e in particolare sugli ultimi anni, caratterizzati anche dalla scoperta improvvisa del linfoma, che è stato curato tempestivamente. Nonostante i momenti difficili, si considera fortunato e grato per tutto ciò che ha ricevuto durante la sua carriera. Ha sempre cercato di dare il massimo, non volendo mai deludere i suoi datori di lavoro.

Quando Mara Venier gli ha chiesto se pensasse di meritare di più, Magalli ha risposto che non basta il sostegno del pubblico, che fortunatamente gli è sempre stato fedele. Ci sono altre persone che devono essere d’accordo, e se la Rai decide di limitare il suo lavoro, lui lo accetta anche se pensa di poter fare di più. Questa affermazione si collega direttamente al momento di difficoltà che ha vissuto a causa della sua salute.

Giancarlo Magalli ospite a Domenica In

La speranza di un ritorno in Rai

La malattia ha colto di sorpresa Giancarlo Magalli, arrivando inaspettatamente e mettendo anche a rischio la sua vita. Durante quel periodo difficile, il conduttore è stato assistito dalla sua “doppia famiglia”, avendo avuto due matrimoni da cui sono nate due figlie. Durante il suo ricovero in ospedale, le due famiglie si sono alternate per prendersi cura di lui. Questi eventi imprevisti hanno inevitabilmente messo Magalli in una sorta di panchina nella sua carriera televisiva.

Dopo un anno e mezzo di assenza ha notato che quando lasci un programma, pensi che ti terranno il posto. Ma, appena mezz’ora dopo che te ne sei andato, c’è già qualcun altro al tuo posto. Anche per lui è stato lo stesso: si è ammalato e ha lasciato i suoi programmi, ma non ha trovato un posto per lui quando è guarito. Mara Venier gli ha augurato di tornare con un programma tutto suo e Giancarlo Magalli ha risposto con un desiderio sincero e una frecciatina alla Rai: spera anche lui di tornare, ma ha come il presentimento che sia il solo a sperarci. Nonostante le difficoltà, la sua passione per la televisione e il suo desiderio di lavorare sono rimasti intatti. Il conduttore spera che un giorno possa tornare a occupare uno spazio più importante nel panorama televisivo.

Recenti

Ultime News