16 C
New York
martedì, Aprile 23, 2024

Buy now

Perché i koala abbracciano gli alberi? Il motivo ti lascerà a bocca aperta!

Una recente ricerca condotta da studiosi dell’Università di Melbourne, in Australia, ha finalmente svelato il motivo per cui i koala abbracciano gli alberi, un comportamento noto come “tree hugging”. Contrariamente alle interpretazioni precedenti, come riporta Focus, si è scoperto che questo abbraccio non è dovuto a pigrizia o bisogno di affetto, ma ha una finalità molto più pratica.

Koala, perché abbracciano gli alberi: la spiegazione

I koala sono animali che possono sopportare temperature estreme, superiori ai 40 °C. Tuttavia, nelle giornate più torride, utilizzano il tree hugging come strategia per abbassare la temperatura corporea e evitare disidratazione. Mentre gran parte della loro giornata la trascorrono aggrappati ai tronchi degli alberi, durante il picco del calore si spostano verso la parte più bassa del tronco, più vicina al suolo, mantenendo un contatto molto più stretto con l’albero stesso. In particolare, preferiscono abbracciare alberi di acacia, che non sono parte della loro dieta.

Attraverso misurazioni della temperatura vicino ai tronchi e immagini termografiche, gli scienziati hanno scoperto che la corteccia degli alberi è, in media, più fresca di circa 5 °C rispetto all’aria circostante. Si ipotizza che ciò sia dovuto al fatto che le radici delle piante assorbono acqua dal terreno, mantenendo così una temperatura inferiore. Inoltre, gli alberi di acacia risultano essere ancora più freschi rispetto agli alberi di eucalipto, che costituiscono il cibo preferito dei koala.

La strategia per ridurre la temperatura corporea

Questo abbraccio agli alberi consente ai koala di mantenere la maggior parte possibile della loro superficie corporea a contatto con la pianta, riducendo così la perdita di liquidi corporei. In realtà, grazie a questa strategia, riescono a evaporare solo la metà dei liquidi che perderebbero normalmente.

È interessante notare che questa abitudine potrebbe non essere esclusiva dei koala. Si ipotizza che anche altre specie animali, come i leopardi africani e alcune specie di primati, possano utilizzare le piante per abbassare la temperatura corporea. Comprendere quali piante siano in grado di fornire tale beneficio potrebbe essere utile per la conservazione dei koala, soprattutto durante le ondate di calore che possono mettere a rischio gli individui più deboli di questa specie.

Recenti

Ultime News