11.3 C
New York
sabato, Aprile 13, 2024

Buy now

Reazione a Catena, choc in puntata: censurata una frase dei concorrenti, cos’è successo!

Nella puntata di Ferragosto di Reazione a Catena è successo qualcosa di inatteso. Durante l’Intesa Vincente, i ‘Dai e Dai’ hanno dovuto indovinare la parola ‘borsetta’, ma per farlo hanno utilizzato alcune parole che hanno suscitato molte polemiche. Anche il conduttore è stato costretto ad intervenire, ammonendo la squadra: ecco cos’è successo in studio.

Reazione a Catena, caos durante l’Intesa Vincente: cos’è successo

Caos a Reazione a Catena, il game show di Rai1 condotto da Marco Liorni. Come riporta TvBlog, nel corso dell’Intesa Vincente della puntata di Ferragosto, la squadra campione, i ‘Dai e Dai’, hanno suscitato numerose polemiche. Infatti, per riuscire ad indovinare la parola ‘borsetta’, i concorrenti hanno evocato la scena di uno scippo ad una vecchietta. Proprio per questo motivo, gli autori hanno deciso di censurare l’intera frase per questioni etiche, azzerando il punto dei concorrenti, malgrado avessero dato la risposta esatta.

La parola eliminata per questioni etiche e le scuse dei campioni

Questa restrizione ha lasciato il pubblico sbigottito ed ha rappresentato una novità nella storia del programma. In tutti questi anni, infatti, mai prima d’ora era capitato che una frase venisse eliminata per motivi etici. Il regolamento del gioco, infatti, vieta l’utilizzo di parole che contengano la radice della soluzione, di marchi famosi e, soprattutto, l’utilizzo di parole offensive che possano turbare il pubblico. Nella fattispecie, la frase in questione, priva di senso offensivo secondo i concorrenti, è stata comunque oggetto di censura, per rispetto delle persone meno giovani che hanno subito o temono di subire in futuro uno scippo per strada.

Lo stesso Marco Liorni, conduttore del game show estivo di Rai1, è intervenuto ammonendo verbalmente il trio di campioni. Nonostante la situazione, i Dai e Dai hanno comunque preso la cosa con filosofia e si sono scusati col presentatore e con il pubblico, dimostrando grande senso di responsabilità.

Related Articles

Latest Articles