domenica, Dicembre 10, 2023
HomeSpettacoliTiziano Ferro bloccato in California dopo il divorzio: lo sfogo è amarissimo!

Tiziano Ferro bloccato in California dopo il divorzio: lo sfogo è amarissimo!

Durante la sua ospitata al programma Radio2 Happy Family, Tiziano Ferro ha raccontato del difficile momento che sta attraversando a causa del suo divorzio, il quale lo tiene bloccato legalmente in California. Come riporta Repubblica, il cantante ha infatti ammesso amaramente che il governo teme che possa diventare “un criminale internazionale”.

Tiziano Ferro in California con i figli: lo sfogo

Nonostante il divorzio, la giornata di Tiziano Ferro non è così negativa come potrebbe sembrare. Con due bambini piccoli, l’artista trascorre il proprio tempo con loro, giocando e cucinando. È una routine che gli riempie la vita dalle prime ore della mattina fino alle sette e mezza di sera, l’ora della nanna dei piccoli. Il cantante ha ammesso che, con i figli, ha imparato ad apprezzare le piccole cose della vita che prima considerava scontate.

Nonostante l’artista stia affrontando un periodo complesso, ha voluto sottolineare l’importanza di non cedere all’autocommiserazione. Non ama sedersi e piangersi addosso, bensì vuole trarre il meglio da tutto quello che la vita gli propone. E d’altronde, come ha spiegato lui stesso, ogni “curva a gomito” porta a un nuovo momento della vita, e questo lo rassicura.

Il cantante Tiziano Ferro (foto ANSA)

Le rivelazioni sul suo primo romanzo

Durante l’intervista, Tiziano Ferro è stato anche chiamato a parlare del suo libro, “La felicità al principio”. L’ha scritto in un periodo di insonnia, quando sentiva il bisogno di scrivere e di far uscire tutti i suoi pensieri sulla carta (o meglio, sullo schermo del computer). Scrivere un libro, per l’artista, è molto diverso rispetto a scrivere una canzone. Sebbene la condivisione della canzone sia più immediata, Ferro apprezza il fatto che con il libro ciascuno riesca a creare il proprio finale. Per quest’ultimo aspetto, il libro risulta essere molto divertente, in quanto ogni lettore riesce a dare la propria interpretazione e conclusione alla storia.

Alla domanda sul motivo delle assenze di ringraziamenti, Tiziano Ferro ha ammesso di aver smesso di farli, poiché si rendeva conto che nessuno li leggeva mai. Tuttavia, ha sottolineato l’importanza di esprimere l’amore, sia per la propria famiglia sia per i propri figli. Gli affetti vanno dichiarati, perché non possono vivere di silenzio o di insoddisfazione. Per questo, vuole insegnare ai bambini l’importanza di esprimere i propri sentimenti in modo sincero e autentico. L’artista ha dimostrato di non voler farsi abbattere dai momenti difficili che la vita gli riserva. Al contrario, vuole trarne sempre il meglio e godere delle piccole cose che la rendono meravigliosa.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments